Quando portate il gatto dal veterinario

  1. Non viaggiate mai con il gatto libero nel veicolo.
  2. Scegliete un trasportino robusto

Apribile frontalmente e dall’alto e con la parte superiore rimovibile in modo da consentire di visitare i gatti ansiosi lascandoli all’interno.

Focalizzatevi sulle caratteristiche pratiche e funzionali ed evitate i trasportini sofisticati e spesso costosi. Chiedete tranquillamente alla reception quali i trasportini raccomandati e come si usano.

  1. A casa, lasciate il trasportino aperto in un luogo dove possa essere considerato dal gatto come “parte dell’arredamento”

In modo che diventi per lui un luogo familiare.

  1. Rendete il trasportino più confortevole e familiare possibile

Mettendoci dentro un capo di vestiario con il vostro odore o un panno morbido con cui avete strofinato delicatamente il musetto del gatto. Spruzzate un po’ di feromone facciale felino sintetico (Feliway), disponibile in ambulatorio, nel trasportino, poco prima della partenza.

Non dimenticate che il gatto potrebbe essere malato o sporcare il trasportino durante il viaggio, quindi è una buona idea portare con sé un ricambio da mettere al ritorno nel trasportino (anche qualche traversina assorbente).

  1. Per mettere il gatto nel trasportino, se non vi entra spontaneamente, prendetelo con delicatezza e calatelo dall’apertura superiore.

In alternativa, potete rimuovere la metà superiore e rimetterla in sede dopo aver appoggiato il gatto sul fondo. Se il gatto rifiuta di entrare anche in questo modo, potete ripetere l’operazione dopo averlo avvolto in uno spesso asciugamano (impregnato del suo odore o di feromone spray).

  1. Una volta nel veicolo, evitate che il trasportino subisca scosse.

Durante il tragitto incastrandolo sul pavimento dietro un sedile anteriore o bloccandolo con una cintura di sicurezza. Guidate con prudenza. Evitate musica aggressiva o a volume elevato. Parlate a bassa voce al gatto per rassicurarlo. Più tranquillo è il proprietario, più calmo sarà il gatto. Alcuni gatti preferiscono vedere fuori, ma la maggior parte di essi preferisce viaggiare con il trasportino coperto da un asciugamano.

 

  1. Nel tragitto a piedi dal veicolo alla sala d’attesa dell’ambulatorio, cercate di non scuotere il trasportino o farlo rimbalzare contro le vostre gambe.
 
  1. Una volta arrivati alla zona reception, chiedete al personale di mostrarvi dove accomodarvi e collocare il trasportino.
 
  1. Ovviamente, durante il viaggio di ritorno, dovete seguire le stesse raccomandazioni.
 
  1. Se avete più di un gatto, è bene adottare alcune precauzioni extra quando riportate a casa uno di essi.

 

Lasciate il gatto nel trasportino per qualche minuto e osservate come reagiscono gli altri gatti. Se tutti i gatti mantengono la calma, potete aprire il trasportino e lasciare che il gatto si unisca ai suoi compagni di stanza. Se percepite tensione fra i vostri gatti, è dovuto probabilmente al fatto che il gatto porta su di sé gli odori della clinica. In tal caso, tenetelo in una stanza separata (naturalmente con cassetta per lettiera, cibo e acqua fresca!) per un minimo di 24 ore in modo che riprenda un odore più familiare.

 

 

RICORDATE CHE: per garantire che tutto vada bene durante la visita, è importante rendere meno stressante possibile il viaggio verso l’ambulatorio veterinario.